real estate menu left
real estate menu right
dentro la notizia

WEB TV

 

Tutti i nostri servizi

per inviare un e-mail redazione@dentrolanotizia.eu

Info

Oggi è 02 luglio 2015 - 10:11
Visitatori online:
Pagine viste oggi:
Pagine viste dal 22 luglio 2009:

La tua pubblicità

leggli il giornale 1-15 maggio 2015

 

 

Facebook

Metti mi piace sulla nostra pagina

 

Dentro la Notizia - le notizie
MONTORO (AV): TENTÒ DI ENTRARE CLANDESTINAMENTE IN CASERMA DI NOTTE. ARRESTATO DAI CARABINIERI PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Mercoledì 01 Luglio 2015 11:30

MONTORO (AV):  TENTÒ DI ENTRARE CLANDESTINAMENTE IN CASERMA DI NOTTE. ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nel giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Baiano, hanno tratto in arresto, su provvedimento della Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, un pregiudicato 40enne proveniente da un comune limitrofo.

 
Dramma della follia a Mercato San Severino, donna si barrica in casa con i due figli di 2 e 4 anni. Dopo circa 20 ore di trattative, viene sedata e affidata alle cure dei medici PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Lunedì 29 Giugno 2015 17:19

Dramma della follia a Mercato San Severino, donna si barrica in casa con i due figli di 2 e 4 anni. Dopo circa 20 ore di trattative, viene sedata e affidata alle cure dei medici
Mercato S. Severino. Ore ed ore di panico (quasi venti), di tensione, di lucida follia nella frazione S. Vincenzo. Una logorante guerra di nervi, una “strategia della tensione” che parte dal quartiere residenziale del parco De Caro per approdare finanche ai tg Mediaset; una vicenda di degrado sociale che ha tenuto sotto scacco un’intera cittadina: lungi dal voler recedere dalle proprie “presunte” malsane intenzioni e minacciando di compiere insani gesti di suicidio ed omicidio, M. D F. 32enne originaria di Siano e residente appunto a S. Vincenzo, già segnalata ai servizi sociali – dalle 4 di mattina di ieri ha tenuto col fiato sospeso un folto manipolo di forze dell’ordine. I fatti: i vicini della donna sin dalle prime luci dell’alba hanno allertato ile forze dell'ordine, avendo udito i suoi due bambini piangere a dirotto. Due piccoli, un maschietto e una femminuccia, di due e quattro anni. Dalla mattina, un vero e proprio tour de force di ambulanze, mezzi dei vigili del fuoco. Sul luogo anche la protezione civile Epi (Emergenza pubblica Irno), la Solidarietà di Fisciano e il negoziatore, una figura militare specializzata negli interventi che devono essere attuati appunto in casi similari, a voler moderare e conciliare l’intenzione da parte della signora, due matrimoni alle spalle – l’ultimo marito, un bulgaro, era all’estero per lavoro e si diceva tornasse in tarda serata – che si è asserragliata in casa con i figli e il cane sbraitando e inveendo, gesticolando. Verso la metà mattinata ha perfino messo un coltello alla gola ai figli.
La sfortunata ha chiesto di vedere il papa e ha affermato di desiderare 500.000 euro.
Pare anche che avesse in mente di darsi fuoco con una tanica di benzina.

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Giugno 2015 21:35
 
Montoro, il delegato Michele Capuano presenta il nuovo calendario 'porta a porta'". Il nuovo dispositivo da oggi , domenica 28 giugno PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Domenica 28 Giugno 2015 09:21

Montoro, il delegato Michele Capuano presenta il nuovo calendario 'porta a porta'". Il nuovo dispositivo da oggi , domenica 28 giugno

E' stato presentato ieri mattina presso il comune di Montoro il nuovo calendario della raccolta differenziata "porta a porta". All'appuntamento erano presenti il sindaco Mario Bianchino ed il delegato Michele Capuano. "Con il nuovo calendario, ha spiegato Capuano, noi mettiamo insieme un servizio condiviso per la città di Montoro superando le incongruenze che avevano contraddistinto la gestione che avevamo ereditato dai due comuni di Montoro Inferiore e Montoro Superiore.

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Giugno 2015 09:27
 
"White Skin", Il tribunale del riesame accoglie la richiesta degli avvocati Tecce e Russo, solo la presentazione alla PG, per uno degli indagati residente a Pisa PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Domenica 28 Giugno 2015 09:00

"White Skin", Il tribunale del riesame  accoglie la richiesta degli avvocati Raffaele Tecce e Giuseppe Russo, solo la presentazione alla PG, per uno degli indagati residente a Pisa

Aveva l'obbligo di dimoro uno dei giovani residente a Pisa coinvolti nell'operazione "White Skin". Era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il tribunale del riasame ha disposto la revoca della misura cautelare disponendo per l'uomo solo l'obbligo di presentazione alla PG. L'uomo è difeso dagli avvocati Raffaele Tecce e Giuseppe. L'operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Avellino aveva permesso di scoprire e smantellare una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti che partendo dal salernitano interessava i comuni di Solofra e Serino. Oltre che la stessa città di Avellino.



 

 
Montoro: l’ipocrisia non ha limiti!, Raffaele Citro: non sono il servo sciocco di nessuno PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Sabato 27 Giugno 2015 08:40

 

Montoro: l’ipocrisia non ha limiti!, Raffaele Citro: non sono il servo sciocco di nessuno



Ricordo a tutti, che il Consiglio Comunale è un organo ufficiale, ed i suoi membri, in tale sede, elevano le osservazioni ed i rilievi che sono dati dal compito che si intende svolgere.

Questa premessa è importante, per spiegare ai Concittadini che, negli ultimi tempi, il Consiglio Comunale di Montoro è interessato a riconoscere un innumerevole serie di debiti fuori bilancio a cui, spesso, la maggioranza, anche con ironia, cerca di scaricare l’eredità di questi atti alle gestioni delle precedenti amministrazioni. Se questa affermazione può avere un senso, dovremmo fare un analisi attenta di questo problema che sta emergendo man mano e, quindi, evitare generalizzazioni di sorta.

 
Montoro. Furto nella notte in una villetta a San Pietro. PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Venerdì 26 Giugno 2015 09:36

Montoro. Furto nella notte in una villetta a San Pietro.
Montoro. Ennesimo furto nella notte alla frazione San Pietro. Questa volta i ladri si sono introdotti in una villetta del parco "I Pini"  forzando la porta della tavernetta e indisturbati, mentre gli occupanti dormivano, hanno fatto razzia di oro e soldi.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Giugno 2015 09:51
 
FISCIANO (SA). RUBANO APPARECCHIATURE DAL RIPETITORE TV. TRE PREGIUDICATI ARRESTATI DAI CARABINIERI. PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Giovedì 25 Giugno 2015 16:28

FISCIANO (SA). RUBANO APPARECCHIATURE DAL RIPETITORE TV. TRE PREGIUDICATI ARRESTATI DAI CARABINIERI.

Questa notte a Fisciano (SA), località Vignadonica, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, ha intercettato due autovetture, una Fiat 500 ed una Croma, che, con repentine manovre, hanno cercato di dileguarsi imboccando il raccordo autostradale Salerno - Avellino, venendo bloccate dopo un breve inseguimento.

Nel corso delle perquisizioni veicolari sono stati rinvenuti arnesi atti allo scasso e vario materiale elettronico risultato asportato, immediatamente prima, dai ripetitori del segnale digitale terrestre a servizio della Valle dell’Irno.

 
MONTORO (AV): PREGIUDICATA DEL POSTO TRATTA IN ARRESTO DAI CARABINIERI PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Dentro la Notizia   
Giovedì 25 Giugno 2015 08:12

MONTORO (AV): PREGIUDICATA DEL POSTO TRATTA IN ARRESTO DAI CARABINIERI